RICEVIAMO APPREZZAMENTO PER IL LAVORO Di ALCUNI NOSTRI ALUNNI SUL GIORNO DEL RICORDO 10 FEBBRAIO : L’ECCIDIO DELLE FOIBE….CHE PUBBLICHIAMO!

dirittiumani

Questi i complimenti inviati dal presidente prof. Romano Pesavento del Coordinamento Nazionale Docenti della Disciplina Diritti Umani ai nostri studenti di 4A meccanici e alla loro insegnante Prof.ssa Isabella Visaggio.

"L'elaborato prodotto è assai pregevole. Apprezziamo il fatto, che grazie alla sua guida, gli studenti della classe IV AM abbiano così ben introiettato tematiche così dolorose della nostra storia recente che vanno comunque conosciute e riconosciute".

I nostri ragazzi della 4AM, infatti, qualche giorno fa, coordinati dalla loro insegnante di Lettere e Storia, hanno prodotto un video che attraverso i disegni e commenti d'accompagnamento elaborati hanno contribuito a rinnovare la memoria della tragedia vissuta dagli italiani e da tutte le vittime delle foibe.

E’ stato un lavoro semplice, ma intimamente sentito, frutto di letture, di approfondimenti sul tema, che la Prof.ssa Visaggio ha promosso tra i suoi alunni: raccolte di testimonianze, documentazioni, analisi di testi poetici, teatrali, ma soprattutto riflessioni che hanno avuto come fine ultimo il dovere di ricordare, far riflettere i giovani sui temi sempre attuali e sui valori universalmente riconosciuti quali: la pace, il rispetto della dignità dell’uomo, l’amicizia tra i popoli.

Il ricordo esige il dovere della condivisione e della solidarietà, così suggerisce la Prof.ssa Visaggio in chiusura al lavoro dei suoi alunni. Il ricordo appartiene a tutti, perché, RICORDARE significa RE-COR-DARE, cioè dare ancora nuovo spazio al cuore di tutti.

Complimenti vivissimi alla professoressa per il suo lavoro ed un plauso ai suoi e ai nostri giovani studenti per il messaggio che ci aiutano a trasmettere!!!.

LINK PER VISIONARE IL VIDEO PRODOTTO DAGLI ALUNNI: https://drive.google.com/file/d/1SQSG49BmRHuA0QpIzBFmjp0JuWs9o4o2/view  

LINK PER VISIONARE IL SITO DEL CNDDU: https://sites.google.com/view/docentiperidirittiumani/home