UN ALUNNO DI 4^ E DUE DI 5 INFORMATICA SELEZIONATI TRA I 20 AMMESSI ALLA PARTECIPAZIONE AL PROGETTO CYBERCHALLENGE.IT

challenge

Ben tre dei nostri studenti informatici parteciperanno al Laboratorio Nazionale di Cybersecurity del CINI presso il Politecnico di Bari.

Una bella notizia per la nostra scuola: anche quest’anno ci sono studenti che hanno superato le selezioni all’interno del progetto Cyberchallange.it. I nostri 3 studenti Antonio P. e Periklis T. della V AIA e Antonio L. della IV AIA, della specializzazione Informatica del “Volta”, hanno superato tutti i test della Cyberchallenge.it 2021 collocandosi tra i 20 ragazzi selezionati per seguire 3 mesi di lezioni e laboratori sulla sicurezza informatica presso il Politecnico di Bari nell’ambito del progetto Cyberchallange.it. Sono stati diversi gli studenti della specializzazione Informatica a partecipare al primo test online del 30 gennaio e 8 a superarlo avendo avuto così accesso, il 2 febbraio, al secondo test di programmazione. Quest’ultima selezione è stata superata da 3 dei nostri ragazzi che, pertanto, entrano nella squadra dei 20 ragazzi (costituita da studenti di scuola superiore ed universitari) che parteciperanno al corso di addestramento sulla cybersecurity presso la sede universitaria scelta, ossia il Politecnico di Bari, e poi alla gara locale di giugno. Cyberchallenge.it è un progetto nazionale che coinvolge giovani talenti tra i 16 e 23 anni, selezionati in base alle capacità logiche, di problem solving e di programmazione, per avvicinarli al mondo della cybersecurity. Il progetto, organizzato dal Laboratorio Nazionale Cybersecurity del CINI, si inserisce all’interno del “Piano Nazionale per la Protezione Cibernetica e la Sicurezza Informatica” guidato dal Sistema di Informazione per la Sicurezza della Repubblica Italiana - Dipartimento delle Informazioni per la Sicurezza (DIS) della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il programma è supportato dal Sistema di Informazione per la Sicurezza della Repubblica, Presidenza del Consiglio dei Ministri e ha il patrocinio del Ministero della Difesa, con la collaborazione di 32 Università italiane e 2 Accademie (che partecipano attivamente al percorso di selezione e formazione). Obiettivo della CyberChallenge.IT è formare alla cybersecurity giovani talenti, per puntare a ridurre l’attuale carenza della forza lavoro nell’ambito della sicurezza informatica. Il programma si pone come la principale iniziativa italiana per identificare, attrarre, reclutare e collocare la prossima generazione di professionisti della sicurezza informatica, o cyberdefender, contribuendo al loro orientamento e alla loro formazione professionale e facendogli conoscere le opportunità professionali legate alla cybersecurity. Complimenti e buona formazione ragazzi!